Home‎ > ‎

Craniosacrale


Il bocciolo rappresenta tutte le cose,
anche quelle che non fioriscono,
poiché tutto fiorisce, dall'interno, di auto-benedizione;
anche se a volte è necessario ricordare alle cose la loro bellezza,
posare la mano sul capo del fiore, e ripetergli a gesti e a parole, che è bello,
finché fiorisce di nuovo dall'interno, di auto-benedizione.

Galway Kinnell



Il Craniosacrale Biodinamico è una disciplina che ha lo scopo di preservare e migliorare la salute e il benessere promuovendo il processo naturale di auto-regolazione e di auto-guarigione dell’organismo.
Si basa su una visione olistica, una visione che considera l’essere umano come una totalità inseparabile, e che quindi non divide i vari aspetti, quelli più grossolani, corporei , da quelli più sottili, energetici e mentali.
L'osteopata James Jealous ha così descritto l’aspetto principale di questo approccio:
Il nocciolo di questo lavoro è percettivo; noi impariamo a percepire il Tutto con i sensi. Quando si incontra un paziente si vede il Tutto, un evento molto raro nel nostro mondo moderno.
È una pratica di ascolto, di relazione, di contatto profondo che permette alla Salute, cioè alla energia vitale, alla intelligenza sempre presente nell’organismo di dispiegare il suo potenziale per riportare equilibrio nel sistema.